domenica 15 febbraio 2015

TARTUFI AL CIOCCOLATO senza glutine

Ingredienti per 18 pezzi:

200 grammi di cioccolato fondente
100 grammi di mascarpone
4 cucchiai di zucchero a velo
cacao amaro in polvere
2 cucchiai di polpa di noce di cocco grattuggiata
2 cucchiai di pistacchi tritati

Mettere il cioccolato fondente in una ciotolina, immergetela in un pentolino con tre dita d'acqua, ponetelo sul fuoco e, quando l'acqua comincerà a bollire, mescolatelo finché sarà sciolto.
Togliete la ciotola dal pentolino, lasciate raffreddare e poi aggiungete il mascarpone, 4 cucchiai di zucchero a velo e mescolate ancora con cura. 
Mettere in frigo e dopo 2 ore fate 18 palline arrotolandole con le mani inumidite.
Versate due cucchiai di cacao, 2 di polpa di noce di cocco grattuggiata e 2 di pistacchi tritati, su tre piattini diversi: in ognuno fate rotolare 6 palline e fatele rivestire bene.
Sistematele nei pirottini di carta colorati.
Buon appetito!

Suggerimento per la presentazione

I tartufi al cioccolato sono dei cioccolatini, tradizionalmente a base di cioccolato fondente, burro, uova e cacao amaro in polvere, con forma tipica a sfera o pallina. Il loro nome deriva dalla somiglianza con i tartufi (tuberi).
In Francia sono tipicamente preparati in occasione delle feste natalizie.
I tartufi al cioccolato (in italiano anche chiamati truffes al cioccolato riprendendo il nome francese), furono inizialmente creati da Nadia Maria Petruccelli a Chambéry, in Francia, nel dicembre 1895, ma raggiunsero la popolarità tra il pubblico nel 1902, quando il negozio di cioccolato di Antoine Dufour, a Londra, cominciò a produrli. (Fonte: Wikipedia).

Nota: per gli alimenti a rischio, consultare il PRONTUARIO degli alimenti idonei ai celiaci.  

Per scoprire quali alimenti sono naturalmente privi di glutine, clicca QUI.
Per scoprire quali alimenti contengono glutine, clicca QUI.

Nessun commento:

Posta un commento